HOME

VIDEO

CHI SIAMO

CORSI

FILOSOFIA

CONTATTI

EVENTI

INSEGNANTI

Monia Masiero
Direttore Artistico

Nata a Padova, all’età di sette anni inizia il suo approccio alla danza liscio, standart e latino americano, fino all’età di tredici anni, partecipando a numerose gare e ottenendo diverse vittorie. All’età di quattordici anni inizia a studiare danza modern jazz e successivamente si avvicina alla danza classica, contemporanea e all’hip hop (all’epoca “Funky”), presso scuole della provincia di Padova e Venezia. Studia con diversi artisti, approfondendo lo studio della danza modern e contemporanea. All’età di 19 anni inizia a seguire una serie di artisti tra cui: Mauro Astolfi, Daniele Ziglioli, Mia Molinari, Virgilio Piztalis, Carl Portal, Michele Merola (con quest’ultimo ha frequentato anche un corso per insegnati), Valerie Enkel, Luciano di Natale, Susanna Beltrami, Silvio Oddi, Steve la Chance, Michele Oliva, Brice Mousset, Brigel Gjoka, Bea Buffin e altri. Partecipa a numerosi concorsi ed è finalista di concorsi come Danza Si e Stefania Rotolo. Vince numerose borse di studio e viene selezionata da Susanna Beltrami per entrare al Mas di Milano. All’età di ventidue anni si approccia all’insegnamento della danza modern. Comprendendo che c’è qualcos’altro oltre al movimento tecnico, si avvicina al mondo orientale allo scopo di cercare una nuova consapevolezza del corpo, studiando i centri energetici del corpo, i chakra e meridiani, studiando anche yoga e al Tai Chi. Nel 2001 apre l’associazione “Dance Sky Land Asd” ( La danza del cielo e della terra), che ha lo scopo di avvicinare i ragazzi allo studio della danza classica, moderna, contemporanea e hip hop, in un ambiente sereno, dove il singolo individuo possa prendere consapevolezza di se stesso per crescere in un luogo stimolante e ricco di opportunità, ma senza meccanismi di competizione negativa. Ad oggi, l’associazione ha circa 140 associati e propone corsi di : danza propedeutica, danza classica divisa in sei corsi, danza modern, danza contemporanea e danza Hip Hop. Nel 2016 un’allieva della scuola è entrata alla Scala di Milano e nel 2017 un’altra allieva all’Accademia Princes Grace di Montecarlo. Nel 2002 crea la compagnia Dsl e diversi spettacoli a scopo benefico, spazia dalla danza abbinata al teatro, alle forme di arti marziali al break dance al canto. Spettacoli: 2002 “La danza degli angeli”, 2004 “Il giro del mondo in 80 giorni”, nel 2007 “Celtic Spirit”, nel 2009 “Dobbiamo danzare la nostra Vita”, nel 2012 “ I sette Vizi Capitali”, nel 2016 “ A piedi Nudi”. Da 9 anni collabora con il maestro Luciano Di Natale; assieme a lui sono state ideate diverse coreografie tra le quali: 2015 “ Tocchi D’aria”, 2016” Le joex avec la fleur”, 2017 “ La Rosa”. Ossessionata dalla ricerca della morbidezza del movimento e la fluidità del corpo continua i suoi studi personali approcciandosi allo studio teorico della tecnica Balanchine.

DIPLOMA DANZA
DIPLOMA STRETCH

Chiara Minoja

Laureata con lode in Conservazione dei Beni Culturali (2006) presso l’Università degli Studi Ca’ Foscari di Venezia. Nel 1990 a Padova inizia a studiare modern jazz con Antonella Tomasutti. Dal 1995 al 2004, presso l’associazione Spaziodanza di Padova, studia danza contemporanea con Antonella Schiavon Cavinato e Laura Pulin e la tecnica classica con Simonetta Vaccara, partecipando a numerosi concorsi e festival anche all’estero. In occasione di stage e seminari studia inoltre con i maestri Patrick Duncan, Antonio Della Monica e Wes Howard. Nel 1999 frequenta il primo “Corso di perfezionamento professionale per danzatori”, tenutosi presso la sala prove del Teatro Verdi di Padova, studiando con i docenti: Virgilio Sieni, Fabrizio Monteverde, Antonio della Monica, Mariolina Giaretta e nel 2002 il corso “Danzare la musica” tenutosi presso l’associazione Spaziodanza, studiando con Giorgio Rossi, Vasco Mirandola e Bau Lan. Dal 2005 studia danza contemporanea con Cristina Minoja ed entra a far parte della compagnia Abracalam di Padova, con cui partecipa a numerose manfestazioni e rassegne teatrali (“Carovana Antimafia”, “Teatri delle Mura”, “Festival della Cittadinanza”di Padova). Dal 2011 svolge attività pedagogica dirigendo corsi di propedeutica alla danza classica e di danza moderna. Dal 2013 approfondisce lo studio della tecnica accademica con Francesca De Bello.

Esperienze professionali:
2001 - “Controra”, compagnia Officina Danza (PD), coreografia di Laura Pulin. 2003 - “Cantando Vai”, compagnia Abracalam, regia di R. Caruso, coreografie di C. Minoja e C. Cappello. 2005 – “Sora Acqua”, compagnia Abracalam 2006 – “Storia de un soldà”, compagnie Abracalam, TPR-CUT, Terra di Bucsi, regia di G. Barbieri. 2007 – “Loopdance. Danza a circuito chiuso”, compagnia Abracalam, coreografia di C. Minoja. 2007 – “Beviamo le stelle”, compagnie Teatrocontinuo e Abracalam, regia di Nin Scolari. 2009 – “Il Silenzio e lo sguardo. Concerto galileiano per voci e corpi celesti”, compagnia Abracalam. 2012 – “Antropomonnezza. Performance tra danza, foto e ... monnezza”, in collaborazione con Fotoclub Padova, regia e coreografia Cristina Minoja. 2013 – “In-sabbia. Performance tra danza, foto e ... sabbia”, in collaborazione con Fotoclub Padova, regia e coreografia Cristina Minoja. 2017 – “La musica e la carne”, dalla silloge “Streghe” di Francesca Croci, presso l’Orto Botanico di Padova, compagnia Abracalam.

Riccardo Zerbetto

Riccardo Zerbetto, in arte Madeinzerby, nasce a Rovigo il 13-03-1987. Si approccia per la prima volta al mondo della danza, in particolare a quella Street, guardando un gruppo di ragazzi intenti ad allenarsi presso il C.R.A. (Centro Ricreativo adolescenti) di Rovigo. Nel 2002, grazie a loro conosce il Breaking, meglio conosciuto da tutti con il termine dato dai mass media di Break-Dance. Dopo aver imparato alcune basi da loro, decide di praticare questo stile di danza, prima per curiosità e poi per passione. Prima al C.R.A. e successivamente sotto i portici di Rovigo, inizia ad allenarsi e a farsi conoscere alle prime esibizioni organizzate dalla città. Durante l’anno 2004 dopo una pausa dalla danza, con un gruppo di amici, decide di fondare il suo primo gruppo con cui successivamente parteciperà ad alcune competizioni. Nel 2005 il C.R.A. gli viene richiesto di tenere un piccolo corso di danza e di qui si cimenta per la prima volta nell’insegnamento della disciplina. Durante l’anno 2006 viene a conoscenza di una giovane scuola di danza che gli chiede di tenere un corso di breaking: ha da qui inizio la sua carriera come insegnante. In questa scuola, segue il corso di Stand Up Dancing, meglio conosciuto con il nome di Hip-Hop Dance e nel frattempo approfondisce lo studio di altri stili street: New Style, accrescendo il suo bagaglio artistico. Viene contattato, nel 2009, da un’altra scuola di danza, a Ferrara che gli propone di diventare l’insegnante di breaking e successivamente anche di Hip-Hop nel corso dell’anno 2011 fino a Maggio 2017 dove si concluderà la collaborazione con la scuola. Durante il periodo di collaborazione con la scuola di Ferrara, inizia a praticare danza Orientale e moderna/contemporanea per tre anni, venendo a contatto con stili differenti dalla danza street e aggiungendoli alla sua formazione artistica e stilistica. Prende parte anche a vari workshops di danza contemporanea tenuti all’interno della scuola di danza Ferrara Dance Motive con i maestri: Carl Portal, Giuseppe Spota, Francesco Nappa, il gruppo Momix ed Erika Silgoner. Inoltre, nell’anno 2016, inizia uno studio approfondito di danza contemporanea con la maestra e coreografa Claudia Bosco. Partecipa a varie rassegne di danza in qualità di ballerino, ove si esibisce in un particolare stile di improvvisazione con il nome di experimental dance. Vanno ricordati il galà della danza di Villa Torlonia, nell’estate del 2015, organizzato dal maestro Arturo Canistrà e il galà di Giuseppe Verdi a Bussetto, nel gennaio del 2016. Entra a far parte della crew Wrong Style durante l’anno 2010, con cui partecipa a diverse esibizioni, tra cui ricordiamo il torneo di frisbee freestyle a Paganello di livello mondiale, ha partecipato ai provini di Italia’s Got Talent a Torino e prende parte alle riprese dei video “La tua storia” e “Lost Angel” come ballerino del rapper veneto Phrome. Qui approfondisce grazie agli insegnamenti di Emanuele Garolla in arte Splash, uno dei membri fondatori della crew, lo stile Popping, già conosciuto in passato ma mai praticato. Nell’anno 2012 fonda i Saiii Rockers, team di breaking con cui si esibisce in Street Show (Spettacoli di strada) per le vie dei lidi ferraresi (Lido degli Estensi) in teatri, contest ecc. Nello stesso anno, con tre ragazze, crea i Black Carousel, con cui vince il concorso IODANZO, classificandosi al primo posto, durante la fiera di Milano Danza Expo a Milano. Anche con questa crew partecipa ai provini per Italia’s Got Talent, a Torino. Sempre nel 2012 entra a far parte della crew di Breaking B-Squad Flava. Da settembre 2013 inizia ad insegnare presso la scuola di danza “Sport In Villa” di Villa Estense (PD), a Rovigo presso la palestra “Ellegi” e ad Anguillara Veneta (PD), concludendo le collaborazioni nel corso dell’anno 2015. Ha tenuto stage presso la palestra “Fitness Light” di Mirabello (FE) e “Albarella Danza” nell’isola di Albarella (RO) di Hip Hop dance e Breaking. Nell’anno didattico 2015/2016 presso la scuola di danza Ferrara Dance Motive, tiene corsi di danza street rivolti a bambini ed adolescenti, concludendo la sua collaborazione nel maggio del 2017. Nell’estate 2017, inizia la sua prima stagione come Animatore e Navvetista, presso il residence Airone Bianco del Lido delle Nazioni (Comacchio) dove ha collaborato come coreografo per la creazione di spettacoli serali. Dal mese di settembre 2017 inizia a lavorare con tre palestre: ASD Progetto Danza di Santa Maria Maddalena (Rovigo) dove ha tenuto i corsi di Breaking ed Hip Hop Dance. Ha concluso la collaborazione nel mese di dicembre 2017; La Timba Dance & Fitness (Sessione Urban Division) di Abano Terme (Padova) dove tiene i corsi di Breaking per bambini e adolescenti e dove prende lezione di Waacking ed Hip Hop Dance con gli insegnanti Lauro Del Checco (Waackelye) e Anthony Tay Ogbemudia (Aayla Crew); Dock Sport Village di Pontelagoscuro (Ferrara) dove collabora con lezioni di Hip Hop Dance e Breaking per bambini, adolescenti e adulti. Il suo stile si caratterizza per lo studio della tecnica Oldschool della street dance: stili come Popping, Locking, Breaking, Rock dance, Party Style, Hip Hop Social Dance, Hype (New Jack dance o 90’s Hip Hop), inoltre durante le sue lezioni approfondisce cenni storici della cultura hip hop, nomi dei singoli passi, ascolto della musica. Ha studiato con diversi ballerini di street dance, ricordiamo Smile, Maiki, Denis Di Pasqua, Eka e Takeo della crew Wired Monkeys di Bologna, Crazy Legs per quanto riguarda il bboying o Breaking, Lorenzone per il Toprock, Rock Dance, Party Rock, Mr Wiggles per l’hand Style (stile che ha inventato lui stesso ispirandosi ad un tipo di lotta da strada denominata 52 Block o Jailhouse rock) Sponky Love, Bill Godson per quanto riguarda lo steet jazz, il new style, Riccardo Beretta e Luca Zara per il Krump, Swan, Shorty e Nelson, Lino Speranza, Mr Wiggles per il popping, Serge, Washington, Riccardo Grilli, Tarek Moussa, Wesley per l’house dance, Ramsi e Valentina Conti, Marco Cavalloro per l’Hip Hop, Lyle Beniga per il New Style, Kris per il popping e Locking, Animal e Anna Simone, Cristina Longano per la Dance Hall, Crazy Crash per l’Hip Hop, Peter Valentin per il L.A. Style, Marvin per l’Hip Hop, Barbara Fushiko e Alessandro Frau, Rada Caselle per il Vogueing e Waacking, Omid Aghani per il MJ style (Michael Jackson Style)

Cristina Quadri

Formazione e attività lavorativa
Atleta agonista di ginnastica ritmica presso il Gruppo Sportivo Audace di Torri di Q.lo. (VI) fino al 2005. Dal 2006 prima assistente e poi allenatrice nell’ambito di insegnamento dei gruppi di di base, avanzati e agonistici di ginnastica ritmica. Nel 2010 ho conseguito la qualifica di giudice regionale di 1^ grado e l’anno successivo quella di tecnico regionale federale, corso di 2^ livello. Istruttrice di corsi base presso la scuola di danza Dance Sky Land di Vigonovo (Ve).

Elena Bottaretto

Inizia la sua formazione artistica con lo studio della danza classica e modern jazz. Approfondisce la tecnica modern jazz con Thierry Verger, Christopher Huggins, Neil Johnson, Patrick Duncan, Deidre Lovell, Claud Paul Henry, della tecnica Horton con Max Luna III , e contemporanea con Arlette Van Boven (repertorio Jiri Kyliàn), Hans Camille Vancol, Fabrizio Monteverde, Jim May (tecnica Limòn), Enzo Cosimi (teatro danza). Vincitrice di una borsa di studio per Vignale Danza e per il Teatro Nuovo di Torino. Come insegnante perfeziona la tecnica classica con Cristina Bozzolini presso l’Aterballetto di Reggio Emilia e presso l’Accademia Teatro alla Scala di Milano. Ha seguito un seminario didattico di danza creativa per bambini tenuto da Ulla Wenzel. La sua attività di insegnante e coreografa inizia nel 1998, lavorando con le scuole: Accademia Padova Danza, Scuola D. Ballet di Mira (VE), Dance School DNA di Padova e dal 2008 è docente presso Dance Sky Land. Le sue coreografie hanno vinto nei concorsi nazionali ed internazionali: Concorso Mantovadanza, Concorso internazionale DanzAfirenze, Concorso Orso d’Oro Teatro Nuovo di Torino, Concorso Internazionale Salieri Danza Verona, Concorso Shakespeare in dance Verona, Concorso Città in Danza Pordenone, Concorso Veneto Danza, Concorso Danza al Femminile, Dream On Casting Verona, Concorso Trofeo DenStar. Ospite con due coreografie al Galà di fine anno del liceo coreutico Teatro Nuovo di Torino. Laureata in lettere, specializzata in Storia della Danza

Chiara Vecchiato

Danzatrice ed insegnamte di danza e pilates.
Laureata in Dipartimenti Linguistici e Letterari (DAMS).

Ha frequentato cosrsi di specializzazione:

Corso di formazione Professionale in Danza Modern e Contemporanea - frequentato in Toscana
Corso di formazione e Tirocinio per insegnanti di Danza Classico Accademica e Danza Contemporanea - frequentato in Toscana
Corso per Docenti ed Aspiranti Docenti di Danza Classico Accademico, liv interm. - Arteballetto (Fondazione Nazionale di Danza)
Corso laboratorio di espressione corporea metodo Delsarte con Frank Waille
Tecniche di recitazione e teraro cabaret con inflessione al burlesque.
Drammaturgia e composizione coreografica
Borse di studio Corso di Formazione Professionale "DANCER AT WORK: Coaching di avviamento alla Professione"
Tecniche posturali per lo studio della danza classica, danza contemporanea, floor work, contact improvisation, hip hop.
Borsa di studio Corso Perfezionamento Progessionale "OFFBEAT.lab" riconosciuto dal MIBACT - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali de del Turismo - Direzione Generale Spettacolo dal vivo (triennio)
Corso per insegnamnti di danza clasico accademico - Accademia della Scala di Milano -
Attesato di Idoneità all'insegnamento del programma e della metologia dei primi 3 anni della scuola di ballo.
Esperienze in compagnie di Ballo e Spettacoli:
Danubio Blu: Danzatrice
Il Dissenso: l'Universalità dell'Arte - Danz'autrice - 3° Classificata al concorso di Danza in Vetrina Treviso
Amore a Venezia - Danzatrice
Shoes - Danzatrice (Tipi da Teatro - Teatro Pazzi)
Home - Danzatrice (Tipi da Teatro - Teatro Pazzi)
Budo Dream: un Ponte tra Danza e Budo - Direzione artistica, danz'autrice
Bcat - Danzatrice (OffBEAT.lab)
Pensieri dell'Anima: Ritratto di Micha Van Hoecke - Danzatrice (OffBEAT.lab)
Inno alla Gioia - Lambarena - Carmina Burana - Danzatrice (OffBEAT.lab)
Abba - La La Land - Grease - Danzatrice
3x8 Trilogia d'Autore - Danzatrice
Galà di Musical - Danzatrice
Compagnia Voix: Eve - dance is an unplaceable place (Videodanza in realtà virtuale) - Danzatrice
Compagnia Lu Zheng Ballet: Il Cielo, la Terra, il Popolo - Danzatrice
Compagnia Déjà Donné: TRE/14 - Danzatrice
Bolero - Danzatrice
Restarting of MONO - Assistente coreografo
Through Aurora's Feeling - Danzatrice
Progetto LUX - Danzatrice
Compagnia Matteo Lavaggi Arts - Danzatrice

Alessandra Eva Gobbato

Inizio gli studi di danza classica nel 1996, all'età di 4 anni, presso la scuola " Spaziodanza" diretta da Laura Pulin e Antonella Schiavon. Continuo gli studi presso la Dance School Dna con insegnanti dalla grande preparazione artistica: Sorina Serban, Oleg Grachov, Donatella Altieri e Simona Fioravanti. All'età di 15anni mi avvicino alla danza lyrical jazz con Patrick Duncan, e comincio a dedicare gran parte del mio studio alla danza contemporanea, tecnica Horton e laboratorio coreografico, con Elena Bottaretto. Ho frequentato un workshop estivo di danza contemporanea a Vienna all'evento "Impustanz" e diversi stage presso Opus Ballet di Firenze con insegnanti come Corinne Lanselle. In questi anni partecipo a numerosi concorsi, con coreografie di gruppo che si sono sempre classificate tra i primi posti. Ho avuto la possibilità di partecipare a grandi performance e progetti di danza teatro. Dal 2015 faccio parte della compagnia DDT (Dna Dance Theater). Dal 2015 al 2017 ho insegnato presso la scuola di Donatella Altieri a Rovigo.

Angela Mingardo

Angela Mingardo nasce il 30 giugno 1988 a Camposampiero (Pd). Dall’età di 8 anni studia danza classica con Mihaela Craciunescu, già prima ballerina dell’opera di Bucarest, e partecipa a numerosi concorsi Internazionali. Studia anche con importanti maestri internazionali quali Margarita Trayanova, Carlos Gacio, Frederick Olivieri e Alexandre Stepkine ottenendo sempre giudizi e riconoscimenti positivi. A giugno 2004 supera brillantemente l’audizione per l’accademia di Monaco di Baviera. Frequenta anche la scuola “il Balletto” di Castelfranco Veneto (TV) diretta da Susanna Plaino, studiando con l’insegnante Elias Garcia Herrera. Riceve la menzione speciale in entrambe le categorie di danza classica e moderna al Concorso “Premio Internazionale Danza Città di Rieti” nel 2011. Trainer certificata GYROTONIC®. Dal 2019 collabora con diverse scuole di danza nel nord Italia come insegnante e ballet coach per preparazione di audizioni e concorsi.


ESPERIENZA
Marzo - Maggio 2008
contratto con la “Fondazione Arena di Verona”, diretta da Maria Grazia Garofali, per “Giselle”.

Giugno - Settembre 2008
contratto con la “Fondazione Arena di Verona”, per la stagione estiva: “Aida”, “Nabucco”,
“Gala in Arena”, “Giselle”.

Ottobre - Novembre 2008
contratto al “Teatro Verdi di Padova” per “Aida”, regia di Ugo de Hana e coreografie di Leda Loiodice.

Dicembre - Maggio 2008/2009
contratto presso il “Balletto del Sud”, diretto dal maestro Fredy Franzutti per le produzioni di “Carmen”, “Traviata”, “Uccello di Fuoco” e “Sheherazade” con la partecipazione di Luciana Savignano.

Settembre - Novembre 2009
contratto al “Teatro Verdi di Padova” per “Vedova Allegra”, regia di Ugo de Hana e coreografie di Leda Loiodice.

Novembre 2009
contratto al “MaggioDanza” (Firenze), diretto da Vladimir Derevianko, per “Giselle” di Polyakov.

Marzo 2010 - Settembre 2010
contratto presso il “Balletto del Sud”, diretto dal maestro Fredy Franzutti. Partecipa alle produzioni di: “Uccello di Fuoco” al teatro Coccia di Novara e al Galà di apertura di Vignale Danza; “Carmen”, “Sheherazade” e “Mozart, prodigio d’Europa” durante la stagione estiva di “Itinerario danza”. Partecipa inoltre all’opera “Aida” svoltasi a Forlì.

Ottobre - Novembre 2010
contratto presso fondazione “Arena di Verona” per la produzione “Cenerentola” con la partecipazione di Giuseppe Picone e Marija Kicevska.

Maggio – Settembre 2011
Contratto presso fondazione “Arena di Verona” per la stagione estiva; opere: “Traviata” con la regia di Hugo de Ana e coreografie di Leda Loiodice; “Aida” con coreografie di Susanna Egri. Partecipa come solista alla produzione “Blue Moon”, coreografie di Maria Grazia Garofoli, primo ballerino ospite Giuseppe Picone.
Da Novembre 2012 fa parte del corpo di ballo dell’Hungarian National Ballet Company, diretta da Tamas Solymosi.

Balla in:
Schiaccianoci (cor. Eagling-Solymosi) – Fiocchi di neve, Valzer dei fiori, Danza Araba solista
Don Quichotte (cor. M. Messerer) – Solo Zingara, Driadi, Solista Fandango III atto
Via col vento (cor. Partay Lilla)
Sogno di una notte di mezza estate (cor. Seregi)
Romeo e Giulietta - Tarantella Solo (cor. Seregi)
La bisbetica domata (cor. Seregi)
Giselle - Bathilda, Due Villi, Myrtha (cor. L. Lavrovszkij)
La Bella Addormentata (cor. Sir Peter Wright)- Carabosse, Fata dei Lillà
Falling Angels - Kylian
Troy Game - Robert North
Lago dei Cigni (cor. van Dantzig/ van Schayk) - Le principesse, Cigni
Black Cake - Hans van Manen
Le Corsaire (cor. Anna-Marie Holmes)
Onegin (cor. John Cranko) - Larina
Etudes (cor. Harald Lander)

Dal 2016 con il collega Mark James Biocca è co-fondatrice e direttrice del progetto internationBalLET. Il progetto è nato nel 2016 e punta ad avvicinare alla danza un pubblico più vasto, presentando spettacoli di danza classica in chiave più moderna ed innovativa, affrontando nei balletti tematiche attuali e collaborando con scuole e istituti in workshop.

PRODUZIONI:
“Passion, Love, Life” - Maggio 2016 Budapest, Luglio 2016 Abano Terme (Padova), Roma, Dicembre 2016 Budapest.
“Nuovi Coreografi” - Aprile 2017 Budapest
“Conosciamo la Danza” - Marzo/Aprile 2017 Budapest. Workshop teorici e pratici volti alla conoscenza della danza, della storia del balletto e della coreografia. Con la partecipazione della critica e musicista Irina Sororkina.
“Stage a 4” - Marzo 2018 Verona. Stage presso la scuola Laboratorio danza di Verona con Mark Biocca, Ilana Werner e Pierpaolo d’Amico.
“Cultural Fusions” - Maggio 2018 Budapest. Spettacolo in collaborazione con l’orchestra dell’Università di Tecnologie di Budapest. Ospiti della serata sono stati i danzatori della Ballet Central di Londra.
“swanLïke” - videoclip creato all’Università di Tecnologie di Budapest.
“Summer stage” - 14/21 Luglio 2018, Rimini, H.O.P.E. for Dance a.s.d.
“Summer stage” - 13/21 Luglio 2019, Rimini, H.O.P.E. for Dance a.s.d. con spettacolo conclusivo “Giselle”, coreografia ispirata al repertorio classico rivisitata in chiave moderna. Ruolo: Myrtha.
“Matrimonio a Saint Tropez” - Evento privato, dal 22 al 24 Agosto 2019, in collaborazione con Secret Violin e Gloria Gaynor. Agenzia UClapClap.

"Credo che al giorno d'oggi la fusione tra culture, arte, musica e danza sia necessaria per portare le nostre vite ad un nuovo inizio."

Silvia Alibardi

Silvia Alibardi, nata a Padova, residente a Saonara. Di professione avvocato ma con una fortissima passione per la danza. Muove i primi passi nella ginnastica artistica per poi passare alla danza moderna. Allieva di Monia Masiero fin dalla nascita della Dance Sky Land studia moderno dal 2001 e danza classica all’interno della stessa. Lavora con coreografi esterni quali Luciano Di Natale, Daniele Ziglioli, Michele Merola, Michele Oliva, Virgilio Pitzalis e Roberta Fontana. Silvia è istruttrice tecnica riconosciuta dal CONI e frequenta corsi di formazione e aggiornamento. Insegna danza moderna all’interno della Dance Sky Land.

DIPLOMA DANZA

Dance Sky Land - Via del Lavoro, 73-75 30030 Tombelle di Vigonovo, Venezia - tel. 346.0232694

Statuto Dance Sky Land